Dolore cronico e disordini temporo-mandibolari: nuove revisioni sistematiche svelano la neuropatofisiologia del problema

Disordini temporo mandibolari: revisione sistematica

I disordini temporo-mandibolari (DTM) sono un sottogruppo di disturbi appartenenti alle sindromi dolorose cranio-facciali e che vedono coinvolti elementi anatomici come l’articolazione temporo-mandibolare, i muscoli masticatori e le strutture muscolo-scheletriche associate di testa e collo. I pazienti con TMD soffrono spesso di dolore localizzato, alterazioni della cinetica mandibolare, rumori articolari (es. click, crepitii) e possono […]

Valutazione del sistema stomatognatico prima e dopo OMT: la Tesi SOMA pubblicata sull’International Journal of Environmental Research and Public Health

Tesi SOMA su International Journal of Environmental Research and Public Health

Pubblicata sull’International Journal of Environmental Research and Public Health il lavoro di tesi condotto dagli studenti S.O.M.A. Chiara Viganoni e Alessandro Nanussi con il contributo di Andrea Manzotti, direttore S.O.M.A., e di Dorina Lauritano, Silvia Bernasconi, Alice Paparo e Rachele Risso del Dipartimento di Medicina e Chirurgia, Centro di Neuroscienze dell’Università Bicocca di Milano. “Evaluation […]

Carie e metabolismo: prevenzione e cura con l’alimentazione

a cura del dott. Andrea Di Chiara Presidente dell’Associazione Italiana per la Prevenzione della Respirazione Orale (AIPRO) Prevenire realmente la carie e favorire la remineralizzazione di quelle già iniziate, una possibilità quest’ultima di estremo interesse se pensiamo, per esempio, a quanto sia difficile poter aiutare un bambino molto piccolo in preda a un mal di […]

Osteopatia e Dentosofia: uno sguardo alla salute globale della persona a partire dalla bocca

Osteopatia e Dentosofia

La Dentosofia nasce quando il dentista francese Michel Montaud ha deciso di dare un nome che definisse questo approccio innovativo, basato sulla relazione tra denti, corpo e psiche; un approccio nuovo, messo a punto dallo stesso Montaud insieme al collega Rodrigue Matthieu a partire dal 1984, quando hanno cominciato ad effettuare studi specifici di dentosofia, […]

Odontoiatria e ricorso agli antibiotici a scopo precauzionale: cosa può fare l’osteopata

Nell’81% dei casi, vale a dire oltre 4 volte su cinque, i farmaci assunti a scopo preventivo prima di una terapia odontoiatrica, sarebbero inutili. Contribuirebbero anzi ad aumentare quell’antibioticoresistenza che provoca ormai oltre 33mila morti l’anno solo in Europa, di cui 10.000 solo in Italia (dati Ar-Iss, Istituto Superiore di Sanità). Nel 2050, stando all’incremento […]

Osteopatia e Odontoiatria: visione sinergica pensando al futuro

Convention O2: Odontoiatria & Osteopatia: un lavoro di équipe Collaborazione e condivisione di professionalità osteopatica e odontoiatrica per promuovere la salute, sono le parole d’ordine che hanno contraddistinto l’interessante Convention O2: Odontoiatria & Osteopatia tenutasi lo scorso 25 Giugno a Roma e organizzata da EDUCAM Istituto di Formazione sulle Medicine Complementari e Alternative, C.O.C.I. Cenacolo […]

«Osteopatia Foniatrica» per cantanti: ce ne parla l’osteopata Carlile

Si è guadagnata l’appellativo di “osteopata dei cantanti” perché ha seguito con l’osteopatia, e in collaborazione con vari foniatri, diverse “ugole d’oro” del panorama musicale italiano e non, per qualunque tipologia di disturbi della voce. Si tratta dell’osteopata Valentina Carlile, milanese classe 74, che dal 2002 si occupa di Osteopatia Classica, specializzandosi nel 2003 – […]

Occlusione dentale: e se avessimo sbagliato tutto?

Guardate il cranio che avete sulla scrivania o qualsiasi modello di cranio esistente sul mercato. Per facilitarvi potete visitare il più grosso sito in Italia di modelli anatomici www.tuttoanatomia.it e vi renderete conto che tutti i 49 crani presenti sul mercato italiano presentano un’occlusione testa a testa. Com’è possibile allora che tutte le persone che noi […]

Anello Linguale Ri.P.A.Ra.: dispositivo per il trattamento osteopatico nei disordini cranio-cervico-mandibolari

È ormai noto come le disfunzioni cranio-cervico-mandibolari (e non solo!) costituiscano terreno di incontro tra osteopati e dentisti, entrambi sempre più consapevoli dell’importanza della correlazione tra apparato stomatognatico e postura. I disordini cranio-cervico-mandibolari (DCCM) includono le disfunzioni dell’articolazione temporo-mandibolare (ATM), dei muscoli masticatori e le strutture ad essi associate (American Academy of Orofacial Pain). Essi […]

Carie e metabolismo, prevenzione e cura con l’alimentazione

Obiettivo del presente articolo è informare la gente comune su cosa sia la carie alla luce di vecchie e nuove scoperte. Da questa consapevolezza deriverà un ritorno pratico molto utile, ossia saper prevenire realmente la carie e addirittura favorire la remineralizzazione di quelle già iniziate. Quest’ultima possibilità è di estremo interesse se pensiamo, per esempio, […]

Le classi dentali di Angle: un valore diagnostico ancora indiscutibile?

La classificazione di Angle individua la posizione relativa dei mascellari sul solo piano sagittale ma, attenzione, in maniera autoreferenziale: i denti definiscono la posizione dei denti, senza considerazione alcuna delle strutture non dentali che li circondano. Questo atteggiamento, come vedremo, non è né utile né accettabile da parte di chi invece considera la dentatura non avulsa dalle altre strutture circostanti e in un contesto funzionale e posturale, in cui la forma è la controparte solida derivata e inseparabile dalla posizione abituale (postura) e dal movimento (funzione).

La misura della crescita cranio facciale nel bambino

Fattori come difficoltà respiratorie, sviluppo di adenoidi, respirazione orale, prolasso linguale, svezzamento precoce, allattamento materno insufficiente sono in grado di alterare i pattern neuromotori automatici di gestione di funzioni principali come respirazione e deglutizione. E queste, una volta modificate, cambiano il divenire del viso e della dentatura di una persona.

Il ruolo dell’Epigenetica nella crescita craniofacciale

La crescita craniofacciale è un tema di particolare interesse per tutti coloro che si interessano non solo di odontoiatria ed ortodonzia ma anche di osteopatia.
Lo sviluppo delle strutture facciali è strettamente correlato ad altre, anche distanti, nell’ottica di una concezione globale del paziente. Il dibattito riguardo quali elementi abbiano maggiore o minore influenza sulla crescita craniofacciale ha sostanzialmente riguardato due fattori: genetica epigenetica.

Giornata aggiornamento ROI: un’ottima idea

Ho colto con estremo piacere l’iniziativa di questo corso sull’Ortognatodonzia e Gnatologia in chiave Osteopatica partecipandovi con grande interesse, anche perché è la prima volta che il Registro Osteopati d’Italia offre un servizio del genere. Appena arrivata la mail di invito da parte della segreteria del R.O.I. ho risposto, ma mi ha battuto sul tempo Paolo […]

Al via domani, a Varazze, il Congresso “Ortognatodonzia, Posturologia e Osteopatia: metodologie a confronto”

Al via domani e domenica 9 settembre il Congresso Ortognatodonzia, Posturologia e Osteopatia: metodologie a confronto che, organizzato da Mario Craviotto, Gianluca Gussoni, Nicola Lupelli, Susanna Zanon si terrà all’Hotel El Chico di Varazze (Savona), Strada Romana, 63. Rivolto a Medici, Osteopati, Posturologi, l’evento si presenta nella formula Corso-Convegno con l’obiettivo di concedere ai docenti tutto il tempo necessario per […]

Varazze, l’8 e 9 settembre: Convegno “Ortognatodonzia, Posturologia e Osteopatia”

L’8 e 9 settembre prossimi si terrà a Varazze (Sv) il convegno Ortognatodonzia, Posturologia e Osteopatia: metodologie a confronto organizzato da Mario Craviotto, Gianluca Gussoni, Nicola Lupelli, Susanna Zanon. Si tratta di un corso-convegno finalizzato ad accogliere esperti fra i più quotati di Italia e Francia, per esporre i principi del metodo dagli stessi utilizzato nella valutazione e trattamento dei […]

Rapporti occluso-posturali e la collaborazione tra ortodontista e osteopata

Ogni volta che si introduce genericamente il tema delle correlazioni tra bocca e postura, va innanzitutto definita bene cos’è la POSTURA. La enunciazione più appropriata sembra essere la seguente: il miglior compromesso del corpo in QUESTO momento per mantenere la statura eretta e lo sguardo in avanti parallelo al pavimento. Ciò implica che la postura […]

Osteopatia e ortodonzia: quali strade possibili?

L’unità di struttura e di funzione che caratterizza l’osteopatia è un principio molto utile che spiega come questa disciplina abbracci diversi ambiti del corpo umano, tra cui il sistema somatognatico. E’ interessante valutare come si sia evoluto e in quale direzione stia andando il rapporto tra osteopata e ortodontista nell’approccio a varie problematiche occlusali. Per […]